Escursione 16 Febbraio

Verso l’Olimpo degli dei

Appuntamento:

  • ore 8:15 Viale Puglia, Castellammare di Stabia

Accompagnatori e info: 

  • Annamaria Sicignano

Dettagli Escursione:

  • Durata ore: tutta la giornata
  • Difficoltà: EEA (tratti impegnativi, sdrucciolevoli e senza parapetti)
  • Dislivello: 1.300 mt circa complessivi
  • Lunghezza del sentiero: 28 km circa
  • Sentieristica: CAI 329, 329c, 327, 329b, 329
  • Equipaggiamento: abbigliamento da montagna (scarpe da trekking, abbigliamento a strati, ricambi, etc)
  • Attrezzatura: bastoncini telescopici, macchina fotografica
  • Pranzo a sacco e acqua: rifornirsi di almeno 2 lt di acqua prima della partenza
  • Mezzi di trasporto: circumvesuviana e bus o preferibilmente in auto così da organizzarsi per raggiungere più agevolmente il luogo di inizio del percorso a Bomerano (Agerola)
  • Note importanti e raccomandazioni:
    • Tutti i rifiuti vanno portati a casa
    • Gli organizzatori si riservano il diritto di modificare il percorso o di annullare l’escursione, in caso   di condizioni meteo avverse

​ ​

Descrizione:

Giunti a Bomerano si prosegue per il sentiero via Paipo fino alla madonnina e scenderemo poi verso il sentiero antico e il sentiero 327.
Arriveremo in località Nocelle e dopo una breve sosta si sale il sentiero Campo dei Galli per proseguire alla frana del Monte Catiello del sentiero 329, fino a Capo Muro dove si dice che Giunone e Giove si soffermarono per proteggere Ulisse dal pericolo delle sirene.
Proseguiremo poi per il sentiero 329 via Paipo e ritorneremo a Bomerano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *