Escursione 6 Settembre

Lungo il Sentiero Penise, la Sorgente del Torrente Fiobana e l’antica Polveriera Borbonica

Linee Guida per la partecipazione all’escursione:
Napoli Trek Vesuvio, nell’interesse della salvaguardia della salute dei partecipanti alle attività proposte e nel rispetto della normativa vigente per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, aderisce alle Linee Guida della Federazione Italiana Escursionismo.

Maggiori informazioni sono disponibili sul nostro sito web al seguente indirizzo:

https://www.napolitrekvesuvio.it/nuove-linee-guida-per-la-partecipazione-alle-escursioni/

Le persone interessate a partecipare hanno l’obbligo di rispettare queste linee guida, pena l’esclusione dall’escursione.

Appuntamento:

  • ore 8:30 c/o Palazzetto dello Sport Criscuolo – Via delle Sorgenti 6A – Agerola
  • Come arrivarci: Statale Sorrentina uscita Agerola/Gragnano poi 1km dopo il traforo girare a sinistra verso Campora

Accompagnatori e info: 

  • Annamaria Sicignano
  • obbligatoria la prenotazione entro sabato mattina

Dettagli Escursione:

  • Percorso principale: da Campora (frazione di Agerola) si percorrono il Sentiero Penise , il torrente Fiobana e l’antica Polveriera Borbonica
  • Dislivello complessivo in salita: 900m / Sviluppo: 10 km ca.
  • Tempo di percorrenza (in ore): 7h incluse soste
  • Tipo di Percorso: misto sentiero/strada
  • Difficoltà: E (escursionistica)
  • Gruppo montuoso: Monti Lattari
  • Località: Campora – frazione di Agerola
  • Equipaggiamento: Obbligatorie scarpe da trekking, consigliate magliette di ricambio, cappellino, spuntino/frutta secca/barrette energetiche/sali minerali
  • Attrezzatura: macchina fotografica, bastoncini telescopici, torcia frontale
  • Pranzo: Pranzo a sacco da portare
  • Rifornimento idrico: 2L (da portare) opp. è possibile rifornirsi alla partenza
  • Mezzi di trasporto: auto proprie
  • Carta dell’escursione: pianta topografica dei Monti Lattari
  • Note importanti e raccomandazioni:
    • Tutti i rifiuti vanno portati a casa
    • Gli organizzatori si riservano il diritto di modificare il percorso o di annullare l’escursione, in caso di condizioni meteo avverse
    • obbligatorio presentare l’autocertificazione anti-covid in cui si dichiara lo stato di buona salute (disponibile in allegato)
    • obbligatorio portare la mascherina al seguito che andrà indossata in caso di contatto ravvicinato con altre persone.

Descrizione:

L’escursione inizia da Via delle Sorgenti, nei pressi del Palazzetto dello Sport Criscuolo, dove lasceremo le auto. Si imbocca il Sentiero Penise e successivamente si prosegue verso l’antica Polveriera Borbonica situata in una vallata verdeggiante e poi per la sorgente del Torrente Fiobana di San Giuliano, dove c e’ una piccola cappellina ad egli dedicata. Per raggiungere la strada panoramica, prenderemo un mulattiera che ci condurrà al sentiero 300 verso Croce di Scupolo per poi salire al Monte Cervigliano da dove ammireremo un panorama incantevole. Si scende per Colle Sproviere passando per Monte Murillo e Monte Rotondo. Si prosegue per i sentieri 300, 301 e 369 fino a San Lazzaro per chiudere l’anello tornando a Campora.
Se possibile, visiteremo anche la tomba del Generale Paolo Avitabile ubicata nella chiesa dedicata a San Martino e alla Madonna di Loreto.
… e se saremo fortunati, incontreremo qualche piccola Talpa e qualche piccolo cinghiale

Misure anti Covid 19: mascherina, gel disinfettante e autocertificazione di non essere affetti da Covid 19 da consegnare agli accompagnatori prima dell’inizio dell’escursione. Si raccomanda di rispettare la distanza di sicurezza di 1 m tra i partecipanti e ricordare l’obbligo di indossare la mascherina in caso di distanza ravvicinata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *